Tipi di Tappeti —> Tappeti Caucaso

Tappeti Lenkoran

Pur sorgendo nelle vicinanze della regione del Talish, la città di Lenkoran produce tappeti dalle caratteristiche completamenti differenti; per questo motivo viene classificata a parte.

Caratteristiche Tecniche e materiali

I Lenkoran sono corposi e hanno una lana sottile, elastica e alta. Spesso per tingere la materia prima venivano utilizzati degli ossidi metallici: questo procedimento provocava la corrosione della lana, che a sua volta conferiva ai decori un particolare rilievo.

Caratteristiche Iconografiche

Alla città di Lenkoran si è soliti attribuire degli esemplari sempre di forma allungata, con il campo decorato da due o tre medaglioni sovrapposti. Quest'impianto è molto ricorrente nella produzione caucasica, anche se per i Lenkoran va rilevato il particolare disegno dei medaglioni: una struttura ottagonale delimitata ai lati da due motivi a "S", che rappresentano l'evoluzione del motivo a draghi. Questi decori sovrapposti sono separati tra di loro dal caratteristico disegno a pelle d'animale posizionato orizzontalmente, o da ottagoni contenenti simboli zoomorfì, o ancora da simboli portafortuna shou. Come gli altri Talish tradizionali hanno imponenti bordure, ornate spesso con un particolare decoro a trifogli e con un'originale interpretazione di medakhel. Non mancano le bordure a gabbia d'uccello e losanghe scalettate, congiunte tra di loro e intercalate da rombi, con una ripartizione a quattro detta della la luna sumera.

Colori

I Lenkoran usano spesso colori forti: blu, azzurro, rosso, color terra o marrone creati con ossido di metalli.