I Simboli Nei Tappeti Cinesi

Tipi di Tappeti —> Tappeti Cinesi, Tibetani

Tappeti Paotou

tappeto paotou

L'oasi di Paotou, fra la Mongolia interna e la regione desertica di Ordos, è sempre stata un nodo commerciale di grande importanza. In alcuni suoi villaggi e città l'arte dell'annodatura vanta origini piuttosto antiche, mentre ai giorni nostri è praticata in laboratori domestici sparsi qua e là, non sempre facilmente identificabili, e nei centri di Suiyuan e di Guihua.

Caratteristiche Tecniche e materiali

SÌ realizzano tappeti di discreta compattezza, ottenuta grazie a un'elevata densità di nodi e a una lana piuttosto consistente e opaca. La produzione locale, oltre ai soliti tappeti da kang, è famosa per i suoi manufatti piuttosto piccoli.

Caratteristiche Iconografiche

Anche in questa zona i disegni sono tradizionali, con impianti che vedono prevalere un andamento a grate geometriche.
Nella moderna produzione non è raro trovare esemplari che riproducono interi paesaggi e figure umane.

Colori

Per lo sfondo si ricorre al blu, al beige cammello e a un marrone rossiccio, mentre meno utilizzato è il giallo. Se nelle decorazioni antiche, diversamente dalla tradizione cinese, si utilizzava spesso il rosso accesso, oggi si preferiscono il giallo e il blu.