Tipi di Tappeti —> Tappeti Persiani

tappeti qum

Tappeti Qum

Qum: la città santa. In.un grande mausoleo voluto dai Safavidi, da sempre meta di pellegrinaggi, è sepolta Hazratè Masumeh, sorella dell'ottavo imam Reza. Per molti secoli, dunque, il centro ha legato la sua fama alla spiritualità musulmana sciita, relegando l'arte dell'annodatura in una posizione piuttosto marginale. Solo agli inizi del Novecento, grazie all'iniziativa di alcuni intraprendenti mercanti di Kashan incentivati da Reza scià Pahlavi, padre dell'ultimo scià di Persia, la produzione tessile ha conosciuto un nuovo impulso, raggiungendo in pochi anni ottimi livelli qualitativi.

Caratteristiche Tecniche e materiali

Si realizzano con massima accuratezza splendidi esemplari in seta, con una densità di nodi che può superare anche i 10 000 per decimetro quadrato! Qum è rinomata per I tappeti realizzati in morbidissima lana kork, che crea effetti cromatici estremamente gradevoli. Alcuni esemplari in lana presentano motivi decorativi eseguiti in seta. Nella produzione contemporanea molti manufatti hanno ordito serico e vello in lana misto a seta, secondo un modello diffuso a Isfahan.

Caratteristiche Iconografiche

I geniali disegnatori locali hanno elaborato con originalità alcuni modelli della tradizione, preferendo comunque richiamarsi agli eleganti motivi floreali di origine safavide. Per questo i tappeti di Qum sono spesso un tripudio aggraziato di tralci, fronde e palmette dai contornì morbidi e precisissimi. Per accontentare gli abbienti e raffinati compratori occidentali si realizzano anche altri tipi di decori e di impianti che si richiamano ai capolavori d'epoca di Tabriz o di Isfahan. L'eclettismo estetico ha indotto i disegnatori a realizzare anche tappeti con motivi caucasici o ispirati ai grandi disegnatori di Teheran.
L'osservazione della bordura permette talvolta di riconoscere immediatamente un esemplare annodato nella zona, poiché ha una chiara forma a cornice e riserva poco spazio alle bordure minori.

Colori

L'alta qualità esecutiva viene resa ancor più raffinata da un'ampia gamma di colori dalle gradevoli sfumature. Dopo aver importato dal Khorasan una lana molto pregiata, gli artigiani del posto la filano e la colorano avvalendosi ancora delle migliori tecniche antiche, che garantiscono ai tappeti anche una qualità cromatica davvero eccellente.