Tipi di Tappeti —> Tappeti Persiani

Tappeti Senneh

tappeti senneh

Senneh, la capitale del Kurdistan persiano, è un importante centro manifatturiero che produce tappeti di alta qualità, interessanti anche per l'originalità dei disegni. Le radici di una tradizione tanto raffinata risalgono all'Ottocento, quando i Senneh venivano tessuti per soddisfare le esigenti richieste della locale committenza altolocata.

Caratteristiche Tecniche e materiali

Generalmente i manufatti hanno orditura in cotone, fibra prodotta in abbondanza sull'altopiano del Kurdistan, e trama e vello in lana lucente ma piuttosto ruvida. Qualche prezioso esemplare può avere anche struttura in seta policroma, denominata haft rangh, cioè a sette colori. Rilevante è la concentrazione dei nodi. I formati, di non grandi dimensioni, talvolta sono sagomati e annoverano anche qualche antico coprisella.
un'annodatura più accurata, tentano di imitare i famosi Bigiar, benché nei disegni si esprimano in modo piuttosto rigido.

Caratteristiche Iconografiche

Una delle caratteristiche dei locali maestri curdi consiste nell'isolare e rielaborare alcuni motivi tipici della tradizione persiana, creando in tal modo iconografie originali e innovative che ripetono sul campo, spesso con andamento infinito, minuscoli herati(detti anche rize maini), boteh, zellolsoltan o il tipico hasht goli, composto da otto piccoli boteh spesso con andamento a vortice. L'influenza dei bouquet francesi ha consentito di elaborare anche i motivi detti gol farangh, composti da minuti mazzi di rose. In qualche esemplare i disegni sono distribuiti con parsimonia su uno sfondo monocromo, in modo da conferire maggior risalto ai rari e minuscoli motivi che vi compaiono. Per rompere la ripetitività delie decorazioni a tutto campo, alcuni tappeti presentano cantonali con decori herati e al centro hanno piccoli medaglioni di forma esagonale, romboidale o circolare, quest'ultima attribuita all'estro creativo di Vakily, un celebre maestro locale vissuto nel XIX secolo. Le bordure presentano motivi herati stilizzati, palmette e foglie frastagliate, intrecci di steli e rosette stilizzate.

Colori

Gli accordi cromatici sono giocati su blu, nero, avorio, azzurro intenso e tabacco per gli sfondi, mentre nelle bordure prevalgono il verde pisello, il rosso nella tonalità ruggine, il giallo e l'avorio.

Il taccuino dell esperto

Senneh è famosa anche per la produzione di kilim con disegni minuscoli e per i manufatti utilizzati nella vita quotidiana dai contadini del posto (sacche, contenitori e finimenti per il bestiame). Molto ricercati anche i vaghireh locali di antica manifattura.