Tipi di Tappeti —> Tappeti Turkestan Occidentale

Tappeti Yomut

tappeto yomut

Agguerriti, tendenzialmente sedentari e molto numerosi, gli Yomut furono una delle principali tribù turkmene. Per mantenere gli stessi pascoli anche per periodi piuttosto lunghi, si stanziarono sulle pendici dei Monti Balkhan, non lontano dalle coste del Mar Caspio e, più a nord, nell'area dell'emirato persiano di Khiva. La loro potenza aumentò progressivamente in seguito alla decadenza dei Salor e de Saryk, ma venne arrestata dalle violente campagne punitive attuate dai Russi che nvasero i territori.

Caratteristiche Tecniche e materiali

Tutti i manufatti Yomut hanno struttura e vello in lana, ma nei tappeti raffinati possono comparire anche la seta e il cotone nella realizzazione dell'ordito e di alcuni dettagli. Lannodatura ha una densità media e fitta. Ampie fasce di bordura e orditi molto lunghi e colorati conferiscono un tocco di originale bellezza ai manufatti.

Caratteristiche Iconografiche

tappeto yomut L'aspetto iconografico più curioso dei tappeti Yomut riguarda la varietà dei gul, dalie differenti fogge, talvolta riprodotte nella loro eterogeneità anche in uno stesso manufatto. In esemplari settecenteschi compaiono gul esagonali decorati da piccole mezzelune, o motivi detti kempse gul dì chiara ispirazione safavide. Il gul archetipo ha un interno variamente decorato e assume talvolta un andamento esagonale.
Altrettanto varie le bordure dallo sfondo bianco con meandri, barche, uccellini stilizzati, motivi ispirati al "cane che corre". La ricchezza decorativa viene ripresa nelle fasce di testata poste oltre la bordura, ornate da decori di ispirazione naturalistica, con frequenti alberelli a forma di pino.
Nelle chuval l'impianto più comune propone tre strisce di gul archetipi, mentre le torbe hanno gul kempse, disegni floreali stilizzati colorati diagonalmente e motivi ad albero di pino.

Colori

I colori sono molto vari: sullo sfondo generalmente rosso spiccano i disegni dalle tinte vivaci, spesso azzurri e verdi negli esemplari antichi.